MENU
Dettaglio di una decorazione in legno presso il centro di cure palliative Il Papavero-Der Mohn a Bolzano

I volontari: il nostro scheletro, i nostri muscoli

Sembra retorica ma il volontariato è tutto per la nostra associazione. Il Papavero Der Mohn vive e si muove grazie a loro perché l’impegno di ognuno è fondamentale. Ci vuole tenacia perché non siamo un’associazione “semplice”: occuparsi di cure palliative richiede formazione, capacità emotiva e grande sensibilità. Personalità e coraggio. All’interno dell’Hospice ci prendiamo cura dell’ambiente e delle persone stando accanto a pazienti e familiari. Sostegno, assistenza e calore umano ogni giorno. In sede, invece, nascono le idee e prendono forma i progetti utili alla diffusione della cultura delle cure palliative. E’ il nostro laboratorio divulgativo. Naturalmente chiunque può contribuire secondo le proprie competenze ed inclinazioni: tranquilli, abbiamo attività per tutti.

Formazione

I volontari devono possedere una formazione adeguata. Un aspetto fondamentale, prima ancora che obbligatorio. Vale sia per chi si occupa dell’assistenza a pazienti e familiari sia per chi si occupa di divulgazione e organizzazione.

Corso Base

Il corso base è un percorso propedeutico che fornisce le informazioni basilari sulle cure palliative, sull’associazione e sull’attività di volontariato.
È strutturato in 9 incontri di 2 ore ciascuno.
Le tematiche affrontate riguardano:

  • Le cure palliative: storia, principi e metodi. La legge 38 e la situazione attuale;
  • I sintomi principali in cure palliative;
  • Il malato in fase avanzata della malattia e i suoi bisogni;
  • L’equipe e la costruzione di una rete di cure palliative;
  • Il processo del morire e l’elaborazione del lutto;
  • Etica di fine vita: le direttive anticipate;
  • Spiritualità e Antropologia del lutto: le diverse forme di accompagnamento e i riti nelle diverse culture;
  • Il malato e la famiglia: il valore della comunicazione;
  • Il ruolo del volontario: potenzialità e limiti.

Formazione Base

La formazione base fornisce gli strumenti utili per poter operare al meglio nella propria attività di volontariato senza distinzione di ruoli. Vengono gettate le basi per l’approfondimento di varie tematiche che saranno poi continuamente sviluppate nel corso della formazione permanente.
Le tematiche affrontate riguardano:

  • La relazione di aiuto;
  • Il vissuto della malattia in riferimento all’Hospice;
  • I meccanismi di difesa;
  • L’accoglienza e la presenza;
  • L’ascolto e il silenzio;
  • La consapevolezza delle proprie emozioni;
  • La comunicazione efficace: flussi di comunicazione, comunicazione interpersonale, comunicare al telefono, gestione dei conflitti ecc;
  • Organizzare eventi: come individuare e strutturare un progetto;
  • Fundraising;
  • Normative e regolamenti nazionali e provinciali.

Formazione permanente

Nella formazione permanente rientrano tutte le attività atte a perfezionare le proprie competenze e rafforzare la propria emotività e a rafforzare i concetti di collaborazione, solidarietà e sostegno tra i volontari.
I corsi di formazione permanente che offriamo sono:

  • Incontri di sostegno;
  • Seminari;
  • Supervisioni;
  • Convegni e congressi;
  • Altre attività formative.

Vi piacerebbe collaborare con noi?

Cerchiamo persone che si impegnino seriamente condividendo progetti comuni
che vogliano mettere a disposizione le proprie competenze acquisendone di nuove.
Chiediamo senso di responsabilità e disponibilità costante nel tempo
Offriamo percorsi formativi qualificati e la possibilità di operare in un ambito particolare ma ricco di umanità e vitalità

Per maggiori informazioni rivolgetevi in sede in piazza Firmian 1/A Bolzano oppure telefonate allo 0471/913337 o, ancora, scrivete una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o mandateci un messaggio alla pagina Facebook “Il Papavero Der Mohn”